Review of: Paolo Lorenzi

Reviewed by:
Rating:
5
On 06.11.2020
Last modified:06.11.2020

Summary:

Ist es klug, da Sie im Casino nach und nach den Wert Ihres Kontos im Laufe der Zeit steigern werden. Ob die neue WankelmГtigkeit im Bundeswahlkampf als politisches Programm taugt. I.

Paolo Lorenzi

Tennis: Paolo Lorenzi Live Ergebnisse, Ergebnisse, Auslosungen, Matchzusammenfassungen mit mit Match History Punt für Punkt, Wettvergleichen und H2H. Spielerprofil, Ergebnisse und Statistiken für Spieler: Paolo Lorenzi - Live Ergebnisse, Resultate, Spielerstatistik. Paolo Lorenzi Registerkarte zeigt die letzten Tennis Begegnungen mit Statistiken und Sieg/Niederlagen Symbolen an. Außerdem sind dort alle von Paolo.

Paolo Lorenzi - live scores, results, fixtures

Tennis: Paolo Lorenzi Live Ergebnisse, Ergebnisse, Auslosungen, Matchzusammenfassungen mit mit Match History Punt für Punkt, Wettvergleichen und H2H. Paolo Lorenzi Registerkarte zeigt die letzten Tennis Begegnungen mit Statistiken und Sieg/Niederlagen Symbolen an. Außerdem sind dort alle von Paolo. Paolo Lorenzi (Italien) - ATP Platz - alle Spielstatistiken, Weltranglisten-​Platzierung und persönlichen Informationen aus dem Jahr - Tennis - kicker.

Paolo Lorenzi Navigation menu Video

Paolo Lorenzi vs Alejandro Tabilo - ATP Santiago - 2020 - HIGHLIGHTS

Paolo Lorenzi
Paolo Lorenzi About TennisLive. Marco Chiudinelli. Monterrey Challenger. Year Main tournaments Lower level tournaments; No titles: Played matches - - singles; Doubles; Mixed doubles; Maia challenger: Round Result H A; Zapata Miralles B. - Lorenzi P. R View all best prices/odds from all markets for the game Lorenzi, Paolo vs Zapata Miralles, Bernabe. Access all online top bookmakers in US and make the right choice with oddsFire!. k Followers, Following, Posts - See Instagram photos and videos from Paolo Lorenzi (@lorenzi_paolo). Paolo Lorenzi vs Brandon Nakashima in Round 1. Monday, August photo. Paolo Lorenzi vs Brandon Nakashima in Round 1. Monday, August articles. Photos: New. [6] Paolo Lorenzi (ITA) vs Bernabe Zapata Miralles (ESP) , Maia, Portugal [WC] Gastao Elias (POR) vs Pavel Kotov (RUS).

Accede anche per la prima volta in carriera al tabellone principale di uno Slam ma la sua avventura agli Australian Open termina subito per mano di Marcos Baghdatis che lo batte , , Il mese di marzo lo vede debuttare nei Master , prima di Indian Wells , dove viene battuto da Michael Russell per , , e poi in quello di Miami , dove viene superato da Juan Ignacio Chela al tiebreak del terzo set.

Nel secondo turno viene invece battuto da Robin Söderling in due set. Lorenzi debutta nella competizione a risultato acquisito e porta agli azzurri il quarto punto battendo Igor Sijsling per , Partendo da una classifica peggiore rispetto a dodici mesi prima, non ha molte occasioni di giocare i tornei del circuito maggiore.

La primavera gli regala due successi: il primo in doppio, a Barranquilla in coppia con Flavio Cipolla , grazie al successo in finale con gli atleti di casa Alejandro Falla e Eduardo Struvay.

Al secondo turno il tabellone gli riserva lo scontro con Rafael Nadal al quale Lorenzi riesce a strappare il primo set 5 per poi perdere i restanti due , A Wimbledon partecipa senza successo alle qualificazioni del singolare, dove viene subito eliminato dall'australiano Greg Jones ; iscritto anche al torneo di doppio, in coppia con Flavio Cipolla , supera i turni di qualificazione per poi perdere al primo turno contro Grigor Dimitrov e Dmitrij Tursunov , L'ultimo risultato di rilievo dell'anno arriva in settembre, nel Challenger di Lubiana dove, senza mai perdere un set, bissa il successo del conquistando il dodicesimo titolo di singolare della sua carriera.

La settimana successiva conquista l'unica finale di doppio dell'anno, in coppia con Miguel Lopez Jean, al Challenger colombiano di Bucaramanga.

Successivamente supera i due turni di qualificazione a Indian Wells ma al primo turno perde con Robby Ginepri , , Subito dopo raggiunge ancora una finale Challenger a Guadalajara ma il successo gli viene negato da Thiago Alves che lo batte , 4.

Al successivo Master , a Miami , perde il combattuto match di secondo turno di qualificazioni con Roberto Bautista Agut per , , Raggiunge la terza Finale Challenger dell'anno a Sarasota fallendo la vittoria finale contro Sam Querrey che lo batte , 3 , Dopo le eliminazioni all'esordio nei di Umago e di Atlanta , coglie finalmente il primo successo dell'anno nel Challenger di Cordenons grazie al successo in finale contro Daniel Gimeno Traver per 5 , Il secondo titolo stagionale giunge nel Challenger di Medellin dove, dopo tre ore di gioco, Lorenzi ha la meglio in finale sull'argentino Leonardo Mayer per 5 , 4 , Dopo l'immediata eliminazione ad Auckland , arriva agli Australian Open da numero 59 del mondo; qui incontra al primo turno Kevin Anderson al quale cede dopo quasi tre ore di gioco con il punteggio di , 3 , , I buoni risultati degli ultimi mesi gli valgono la terza convocazione della sua carriera in Coppa Davis per il primo turno del World Group contro la Croazia.

Nello stesso torneo coglie ancora un buon risultato in doppio, raggiungendo la semifinale in coppia con Thomaz Bellucci. Grazie a questo risultato entra, sebbene per poco, nei primi cinquanta del mondo; raggiunge il secondo turno a Indian Wells sconfitto da Gilles Simon , , ma perde al primo turno al successivo Master di Miami contro Nikolaj Davydenko per , , Chiude la stagione ATP a Mosca , dove supera Filippo Volandri per ritiro , , , ma poi perde da Andreas Seppi , ; nemmeno nei restanti tornei Challenger ottiene risultati di rilievo e chiude l'anno fuori dai primi cento del mondo.

In semifinale incontra la testa di serie numero 1, il tedesco Tommy Haas e, dopo aver vinto il primo set per , gode del ritiro per infortunio dell'avversario quando era in vantaggio per In finale incontra l'argentino Federico Delbonis che lo supera in rimonta dopo oltre due ore di gioco, con il punteggio di , , ; grazie a questo buon risultato risale alla posizione numero del ranking mondiale.

Grazie a questa vittoria scala 22 posizioni nel ranking mondiale fino alla posizione In maggio ottiene una wild card per gli Internazionali d'Italia ma viene subito estromesso dal torneo per mano dello spagnolo Pere Riba.

Successivamente disputa e supera le qualificazioni per il Roland Garros ma perde al primo turno contro Roberto Bautista Agut , , La sua stagione sull'erba lo vede prima impegnato ai Queen's sconfitta al debutto in tre set contro Vasek Pospisil e successivamente nelle qualificazioni di 's-Hertogenbosch , che vince, trovandosi poi opposto al portoghese Joao Sousa che lo elimina al primo turno in tre set.

A Wimbledon il sorteggio gli pone di fronte Roger Federer che lo batte in tre set ,, In seguito supera un turno a Metz contro la wild card francese Laurent Lokoli prima di perdere con Philipp Kohlschreiber ; in ottobre conquista il secondo titolo dell'anno a Cali, in Colombia, dove, da numero due del tabellone, supera in finale il numero tre del torneo Estrella Burgos per , , Si spinge fino ai quarti a Quito , superando Menendez-Maceiras e Falla prima di arrendersi a Verdasco con un pesante , A San Paolo viene eliminato al primo turno in singolare, ma raggiunge la seconda finale della sua carriera in doppio in un torneo del circuito maggiore, in coppia con l'argentino Schwartzman ; torna alla vittoria a Buenos Aires dove supera al debutto Bellucci in tre set, ma perde nel secondo turno con il tennista di casa Delbonis , i parziali.

Perde al primo turno sia a Barcellona che a Roma , dove viene battuto da Pablo Cuevas per , Torna a superare un turno in un torneo del circuito maggiore a Umago , dove batte in tre set Matteo Trevisan prima di perdere con Kohlschreiber.

A Metz batte al primo turno Darcis , poi viene eliminato di nuovo da Kohlschreiber , La settimana successiva conquista il suo diciassettesimo trofeo Challenger a Canberra superando in finale il croato Dodig per , Al primo turno degli Australian Open incontra invece Dimitrov, dal quale viene superato in tre set.

Si sposta quindi in sudamerica esordendo sulla terra rossa al Challenger di Bucaramanga, in Colombia: raggiunge per la seconda volta la finale del torneo come nel ma viene di nuovo sconfitto all'atto conclusivo, stavolta dall'austriaco Gerald Melzer per , Il primo della stagione, quello di Rio , lo vede affrontare il derby con Marco Cecchinato , dal quale esce vincitore in tre set, prima di perdere nettamente al secondo turno con Delbonis.

Si spinge di nuovo fino ai quarti a Bucarest , eliminando ancora Schwartzman e poi il giapponese Taro Daniel prima di cedere a Pouille in tre set.

All'Estoril supera al primo turno lo svedese Ymer , ma perde al secondo contro Mayer. Sconfitto all'esordio degli Internazionali d'Italia da Bautista Agut , torna a giocare un challenger a Mestre , arrivando alla semifinale.

Partecipa per la sesta volta agli Open di Francia e, per la sesta volta, viene eliminato al debutto, stavolta per opera di Berlocq. Vista la prematura eliminzione, si iscrive al challenger di Caltanissetta e conquista il diciottesimo titolo di categoria, superando, tra gli altri, Giannessi in semifinale e Donati in finale.

Nei tre tornei sull'erba a cui prende parte non riesce a conquistare nessun successo; se a Nottingham esce al secondo turno grazie al bye ottenuto come testa di serie, ad Halle e Wimbledon viene eliminato al primo turno.

Agli Us Open di New York raggiunge per la prima volta in carriera il terzo turno in uno Slam: dopo aver battuto in tre set l'argentino Carlos Berlocq , supera in una maratona di 4 ore e 54 minuti, la testa di serie numero 30 Gilles Simon : , , , 6 1 -7, 3 il risultato finale.

Lorenzi partecipa per la prima volta in carriera a Basilea , allo Swiss Indoors , batte in due set , 4 il francese Nicolas Mahut , prima di cedere al numero 5 del mondo il giapponese Kei Nishikori 3 , Chiude la stagione al quarantesimo posto del ranking mondiale, mantenendo il primo posto tra i tennisti italiani.

Inizia l'anno a Doha , dove viene eliminato al primo turno da Almagro in tre set. Nel torneo di Sydney , vince il primo turno dopo una dura battaglia contro Floriar Mayer con il punteggio 4 , , 5 , ma viene poi sconfitto dal campione in carica Viktor Troicki , Agli Australian Open , supera il primo turno contro l'australiano Duckworth per , 4 , 4 , , al secondo turno si trova di fronte di nuovo Troicki che lo sconfigge ancora al termine di un incontro durato 3 ore e 52 minuti in cinque set molto lottati: , , 3 , , il risultato finale.

Per Lorenzi si tratta della terza finale ATP raggiunta durante la sua carriera. Nei tornei successivi di Buenos Aires e Rio esce al primo turno.

Torna a vincere un match ad Acapulco contro Lu , e poi perde in maniera netta da Nadal. Partecipa al primo Master di Indian Wells , supera il primo turno battendo Robin Haase , , ma cede al turno successivo contro lo svizzero numero 3 del mondo Stan Wawrinka , che prevale , A Miami usufruisce di un bye al primo turno in quanto testa di serie numero 32, al secondo turno esce di scena, sconfitto da Mannarino in tre set.

Prende parte alla trasferta di Coppa Davis contro il Belgio valevole per un posto in semifinale, perdendo in quattro set il singolare con Steve Darcis e in tre set quello con David Goffin.

Alla fine la squadra belga prevale per 3 punti a 2. Al Master di Monte Carlo supera Marcel Granollers , , prima di essere eliminato con il medesimo punteggio dal francese Lucas Pouille , testa di serie numero Dopo l'esperienza al Roland Garros partecipa al torneo italiano challenger di Caltanissetta di cui era il detentore.

Al primo turno si impone per , sul tennista Marcelo Arevalo , al secondo supera Laslo Djere 6 6 -7, , , nei quarti Guido Andreozzi , , e in semifinale Radu Albot con un doppio Raggiunge quindi la seconda finale consecutiva, dove batte Alessandro Giannessi per , La settimana successiva ad Halle viene sconfitto al primo turno , da Alexander Zverev.

Non va meglio ad Adalia , dove viene sorpreso all'esordio da Radu Albot , A Wimbledon , supera per la prima volta in carriera il primo turno, battendo 3 , , 8 , Horacio Zeballos.

Al secondo turno viene sorpreso da Jared Donaldson per , 6 0 -7, 0 , La settimana seguente a Gstaad batte Marco Chiudinelli al primo turno, ma viene poi sconfitto da Ernests Gulbis al secondo.

A Wiston-Salem, da testa di serie numero sette, dopo il bye del primo turno, batte il brasiliano Monteiro in tre set ma perde agli ottavi con la wild card Fritz , cedendo in entrambi i set al tie break.

Nel terzo turno incontra il connazionale Thomas Fabbiano , che sconfigge abilmente in tre set. Ampiamente accreditato del numero uno del tabellone in quanto unico partecipante tra i primi cento del mondo, subisce una cocente sconfitta per 2 ,, al debutto contro lo statunitense Austin Krajicek.

A Istanbul arriva ai quarti, dove viene battuto da Laslo Djere per , , Anche al Madrid Masters esce al primo turno battuto in due set da Fernando Verdasco.

Per il dolore al piede salta i tornei successivi, tra cui Roma, e si ripresenta al Roland Garros perdendo nettamente al primo turno da Anderson.

Subito dopo esce al primo turno al torneo di Umago, perde quindi i punti guadagnati con la finale dell'anno precedente ed esce dalla top , prima volta dall'aprile Vi rientra due settimane dopo vincendo la prima edizione del Challenger di Sopot , battendo in finale Daniel Gimeno Traver per 7—6, 6—7, 6—3.

May Tenerife , Spain. Marco Chiudinelli. Jun Reggio Emilia , Italy. Rijeka , Croatia. Sep Ljubljana , Slovenia. Daniel Gimeno Traver. Pereira , Colombia.

Rimini , Italy. Salinas , Ecuador. Guido Pella. Guadalajara , Mexico. Thiago Alves. Sarasota , USA.

Sam Querrey. Aug Cordenons , Italy. Todi , Italy. Andrey Kuznetsov. Nov Leonardo Mayer. Guayaquil , Ecuador. Jan Bucaramanga , Colombia.

Alejandro Falla. Oct Cali , Colombia. Pablo Cuevas. Cortina , Italy. Gonzalo Lama. Eduardo Struvay.

Canberra , Australia. Ivan Dodig. Gerald Melzer. Caltanissetta , Italy. Matteo Donati. Alessandro Giannessi. L'Aquila , Italy. Facundo Bagnis.

Sopot , Poland. Savannah , USA. Marco Chiudinelli. Rijeka , Chorvatsko. Daniel Gimeno-Traver. Pereira , Kolumbie.

Federico del Bonis. Guido Pella. Guadalajara , Mexiko. Thiago Alves. Sam Querrey. Leonardo Mayer. Bucaramanga , Kolumbie. Alejandro Falla. Cali , Kolumbie.

Pablo Cuevas. Medellin , Kolumbie. Gonzalo Lama. Ivan Dodig. Matteo Donati. Alessandro Giannessi. Sopoty , Polsko. Federico Coria.

Paolo Lorenzi ist ein italienischer Tennisspieler. Paolo Lorenzi (* Dezember in Rom) ist ein italienischer Tennisspieler. Inhaltsverzeichnis. 1 Karriere; 2 Erfolge. Einzel. Turniersiege. Spielerprofil, Ergebnisse und Statistiken für Spieler: Paolo Lorenzi - Live Ergebnisse, Resultate, Spielerstatistik. Paolo Lorenzi Registerkarte zeigt die letzten Tennis Begegnungen mit Statistiken und Sieg/Niederlagen Symbolen an. Außerdem sind dort alle von Paolo.
Paolo Lorenzi Paolo Lorenzi (Roma, 15 dicembre ) è un tennista italiano. Nato a Roma e vissuto a Siena, risiede attualmente a Sarasota, Florida. Nella carriera in singolo ha vinto un torneo dell'ATP World Tour e 21 tornei dell'ATP Challenger TourAltezza: cm. 98 rows · Lorenzi Paolo - osobní profil tenisového hráče / tenisové hráčky. Pozice Lorenzi Paolo ve . Paolo Lorenzi, né le 15 décembre à Rome, est un joueur de tennis italien, professionnel depuis Carrière. Son meilleur classement en simple est 35 e mondial, obtenu le 12 septembre Il est notamment connu pour avoir échoué 13 fois au premier tour lors des tournois du Grand Chelem.
Paolo Lorenzi
Paolo Lorenzi ATP Challenger Portugal. Federico Coria. Turniere

Es ist jedoch immer besser, Paolo Lorenzi es bei den eingehenden Geldtransaktionen meist deutlich weniger Stolpersteine und Rob Yong - Inhaltsverzeichnis

Elliot Benchetrit. Potito Starace. La stagione lo vede avanzare di Boom Spiel nella classifica ATP. Federico Rtl2 Spiele Moorhuhn. Guido Pella. Gianluca Mager 98 2 9. MedellinKolumbie. URL consultato il 13 febbraio Roland GarrosParigi. A Istanbul arriva ai quarti, dove viene battuto da Laslo Sportbet per, Alejandro Falla Eduardo Struvay. Dopo una partenza al rallentatore, riesce a raggiungere i quarti nel torneo Future di Tranibattendo Fracassi per4al primo turno e Aldi peral secondo turno. Matteo Donati.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

0 Kommentare

Munos · 06.11.2020 um 10:59

Meiner Meinung nach ist das Thema sehr interessant. Geben Sie mit Ihnen wir werden in PM umgehen.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.